0958 997230     info@spedireadesso.com

  Categoria: Come fare a...  

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
spedire profumi L

Chi avrebbe mai detto che sotto un oggetto così fascinoso, ipnotico, inebriante e di uso comunissimo si celasse un materiale pericoloso e da maneggiare con cura?
Oggi parliamo del profumo, delle tipologie e caratteristiche che rendono il liquido più diffuso al mondo (dopo l’acqua ovviamente) una merce pericolosa imponendo limiti e restrizioni soprattutto nell’ambito del trasporto tramite corriere espresso, spiegandovi come spedire profumi in modo sicuro e rispettando la legge.

Perché spedire profumi

Indice dei contenuti[nascondi]
Ci affidiamo quotidianamente alle essenze profumate per rinfrescare i nostri abiti, rendere più accogliente un ambiente oppure noi stessi, con lo scopo di apparire al meglio e dare una buona impressione. Ragion per le quali ne abbiamo sempre più necessità di trasportarli, così da poterli avere sempre con noi. Acquisti online, regali ad amici e parenti lontani, vendita all’ingrosso e/o al dettaglio, trasporto per trasferimento, sono tutte situazioni in cui spedire profumi diventa un’azione inevitabile e, di conseguenza, anche trovare partner e modalità idonei per farlo senza incorrere in problemi.

Spedire profumi: composizione, classificazione e rischi

“Un profumo è un gesto, una sensazione…è la porta aperta sul meraviglioso. Una questione di pelle, di contatto, di emozione.” Victor & Rolf. Cosi affermano due grandi designer della moda internazionale . E forse sono proprio le emozioni suscitate da questo liquido accattivante ad indurci alla necessità di doverne sempre averne almeno uno a portata di mano. I profumi sono per definizione miscele di olio, alcool e distillati di essenze odorose, pertanto, si tratta a tutti gli effetti di liquidi infiammabili. In quanto tali, nel campo dei trasporti i profumi rientrano nella categoria delle merci pericolose, che possono essere spedite, in via eccezionale, solo e soltanto seguendo precise direttive riguardo all’imballaggio ed al trasporto, nel pieno rispetto delle norme vigenti indicate al capitolo 3.4 dell'ADR (accordo Europeo relativo al trasporto di merci pericolose via strada). Se oltre a tutto ciò ci si aggiunge il fatto che i profumi hanno solitamente un packaging in vetro o bombolette di alluminio a spray, materiali che in logistica rientrano nella categoria fragile e di merci soggette a limitazioni, è facile arrivare alla conclusione finale che spedire profumi non è così semplice come spruzzarli.
Per la precisione, i profumi rientrano nella classificazione UN 1266 delle merci pericolose, classe 3, e sono sotto categorizzati in 2 livelli di pericolo denominati Gruppi di Imballaggio (GI) o Packing Group (PG), per dirla all’anglosassone:

  • PG o IG II – mediamente pericolosi
  • PG o IG III – debolmente pericolosi


Ad ogni gruppo di imballaggio corrisponde una diversa modalità di imballaggio e gestione del trasporto. Prima di spedire profumi, dunque, è indispensabile capire a quale livello di pericolo appartengono così da gestire la spedizione in modo adeguato.

Spedire profumi in quantità limitata

imballaggi omogati per spedire profumiSe devi spedire profumi in grandi quantità, ad esempio pacchi interi o addirittura pallet – solitamente ciò avviene in caso di vendita/acquisto – allora devi fare molta attenzione alle norme internazionali in materia, rispettando quantità e imballaggio. I liquidi infiammabili quali profumi possono essere spediti in grandi quantità non superando il limite di 5 L al pezzo su 30 kg di peso di ciascun collo. L’imballaggio va effettuato sigillando il contenitore in modo tale che il liquido non riesca a fuoriuscire durante il trasporto (vedi punto 6.1.4 dell’ADR) e proteggendolo con materiale apposito, come polistirolo o gommapiuma. Il tutto va poi rinchiuso in scatole di cartone da spedire singolarmente o disposte su pallet.

Spedire profumi in quantità esente

Seppur rientranti nella categoria di merci pericolose, ci sono casi in cui la normativa consente di spedire profumi senza dover necessariamente sottostare a regole fiscali. Questo è il caso di spedizione profumi in quantità minime. Puoi attenerti alle regole di seguito riportate solo se devi spedire profumi di classificazione IG II la cui quantità non supera 30 ml per imballaggio interno e 1000 ml per quello esterno, e profumi di classificazione IG II la cui quantità non supera 30 ml per imballaggio interno e 500 ml per quello esterno. In questi casi il profumo può essere spedito all’interno di pacchi singoli o contenenti altri oggetti, purché l’imballaggio sia realizzato sempre in modo tale che non permetta in alcun modo al liquido di fuoriuscire e danneggiare le altre merci. I contenitori devono essere quindi sigillati ed imballati con protezioni e imbottiture (vedi indicazioni su spedire liquidi). Tale regola è valida per qualunque tipo di contenitore (spray, vetro, plastica).

Come spedire profumi con SpedireAdesso.com

Anche se sembra complicato, SpedireAdesso.com riesce a renderti il processo facile, sicuro e conveniente. Affinché la spedizione abbia un esito positivo, però, è necessario che anche chi spedisce collabori rispettando le regole sopradescritte.
Ricapitolando, per spedire profumi tramite corriere espresso avvalendosi dei servizi di spedizione di SpedireAdesso.com basta soltanto:

  • Verificare la tipologia di profumo da spedire ed eseguire l’imballo in relazione al grado di pericolosità, come sopra descritto
  • Cercare di non fare i furbi omettendo la presenza di liquidi infiammabili quali profumi all’interno del pacco/busta/pallet da spedire, così da non mettere a rischio merci e vite altrui
  • Se necessario contattare l’assistenza clienti per ricevere maggiori chiarimenti
  • Collegarsi al sito, compilare il form di prenotazione ricordandosi di inserire nel campo “contenuto” la presenza di profumi e la quantità
  • Confermare la prenotazione attraverso il pagamento online mediante carta di credito o Pay Pal
  • Stampare l’etichetta di spedizione e incollarla al collo da spedire
  • Attendere il corriere per il ritiro nella data e al domicilio stabiliti e poi seguire il pacco attraverso il tracking online fino alla consegna.
SpedireAdesso s.r.l.s

certificato SSL spedireadesso

certificato AICEL sonosicuro negozio 2218