0958 997230     info@spedireadesso.com

  Categoria: Notizie flash  

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
festa nazionale Austria

In pieno clima autunnale, nella bellissima Vienna e in altre città “mitteleuropee”, molti amici austriaci tutti gli anni festeggiano il 26 ottobre, Festa Nazionale dell’Austria. Per questo motivo vogliamo fare gli auguri ai nostri clienti austriaci e a coloro che si trovano in questo Stato nel cuore dell’Europa: molto spesso, infatti, ci capitano degli ordini per spedire in Austria documenti e pacchi d’ogni tipo!

Le origini della Festa Nazionale dell’Austria

Indice dei contenuti[nascondi]
A differenza di altre festività nazionale europee, la Festa dell’Austria ha un’origine relativamente recente. Bisogna andare indietro di pochi decenni, per essere più precisi al 1955: dopo anni di occupazione da parte delle potenze vincitrici della seconda guerra mondiale, il 26 ottobre di quell’anno per l’Austria fu il primo giorno vissuto da Paese libero. E, cosa più importante, venne proclamata la Dichiarazione di Neutralità. Ciò rappresentò un momento storico per l’Austria, poiché segnò una forte discontinuità con il passato.
Proprio per questo motivo, nel 1965 il parlamento austriaco decise di istituire la Festa Nazionale dell’Austria, proprio il 26 ottobre.

Festeggiamenti e cerimonie in tutto il Paese

Anche se in Austria si fa festa e i ragazzi non vanno a scuola, c’è da dire che molti austriaci non conoscono quasi per nulla le origini di questa festività. Si tratta di persone relativamente giovani, le quali non hanno vissuto il difficile periodo rappresentato dal secondo dopoguerra.
In ogni caso, i cittadini austriaci ritrovano in questa giornata un senso di unità collettiva che si esprime in diversi modi.
Ad esempio, nella centralissima Heldenplatz di Vienna c’è la consueta presentazione dell’esercito e la suggestiva cerimonia con il giuramento delle reclute. Per celebrare l’Austria e i suoi cittadini, inoltre, il Parlamento e gli altri palazzi delle istituzionali resteranno aperti a tutti.
Lo stesso discorso vale per i musei e i luoghi della cultura austriaca, i quali mostreranno le bellezze e la storia millenaria di questo Paese.

Ritiri e consegne in Austria nel giorno del 26 ottobre

Visto che si tratta di un giorno festivo per questo Stato, i corrieri espresso non consegneranno né ritireranno pacchi in Austria per l’intera giornata.
Cosa significa questo? Che se devi spedire dall’Austria o inviare merci verso una città austriaca, potrai farlo solamente da lunedì prossimo!

SpedireAdesso s.r.l.s

certificato SSL spedireadesso

certificato AICEL sonosicuro negozio 2218