+39 3663849029     info@spedireadesso.com

tracking royal mailInserisci il tracking number nel campo qui sotto e clicca su TRACCIARE.

Ad esempio: Y0084838637

Indice dei contenutinascondi
 Royal Mail tracking è il servizio della società britannica Royal Mail che si occupa dello smistamento e consegna corrispondenza; privata, commerciale e amministrativa. Il corrispondente del lavoro che in Italia svolge Poste Italiane. Royal Mail tratta principalmente lettere, raccomandate o plichi cartacei, fino ai 2 chili di peso. Oltre questo limite, si affida a un suo ramo d’azienda chiamato Parcelforce.

Ma, tramite partner internazionali, il corriere britannico manda colli in tutto il mondo; se è questo il vostro caso, potete verificare la stato della spedizione con il servizio Royal Mail tracking. In particolare, se siete fra i milioni di persone che ogni anno acquistano da Ebay, è quasi certo che la Royal Mail abbia preso in carico anche una delle vostre spedizioni.



Come tracciare Royal Mail

Quando affidate un pacco che deve viaggiare all’estero, o se state attendendo della merce da fuori i confini nazionali, usare il track Royal Mail diventa fondamentale. Più aumenta la distanza e quindi il tempo del viaggio, maggiori sono le possibilità che vi siano imprevisti indipendenti dalla volontà del corriere. Per questo le date presunte di consegna non sempre corrispondono a quanto accade nella realtà dei fatti.

Per conoscere quindi la data prevista di arrivo in modo aggiornato, potete utilizzare il servizio di Royal Mail tracking sul sito ufficiale. Il sito è naturalmente in lingua inglese, ma è possibile usare il traduttore automatico del browser; in ogni caso, il meccanismo è piuttosto intuitivo. E’ sufficiente inserire il numero di riferimento nella barra di ricerca. Il codice è composto da 9 numeri e 4 lettere, due prima del numero e due alla fine (esempio GH657891234YX). 

Royal Mail tracking con il servizio Signed

Particolarmente efficiente il servizio Signed, quello che in Italia è conosciuto come raccomandata. Questa tipologia di spedizione ha un codice identificativo particolare; tramite il codice, con il Royal Mail tracking potete rintracciare il collo dall’inizio del trasporto fino a quando arriva a destinazione.

 Quindi avrete la certezza non solo della tracciabilità, ma anche della correttezza nelle fasi della consegna. Se non dovesse andare a buon fine, avrete diritto a un rimborso pari alla spesa sostenuta.

Royal Mail tracking internazionale

Royal Mail tracking etichetta

Se state attendendo un pacco in arrivo dalla Gran Bretagna, il servizio Royal Mail tracking del sito ufficiale è sempre attivo. Dovete chiedere i codici di riferimento al mittente, e in questo modo potrete seguire la vostra spedizione. Qualora ci fossero problemi, e non comparisse alcuna informazione in merito al codice inserito, rivolgetevi al mittente. In particolare, chiedete se ha prenotato un servizio di consegna con tracciamento o firma. Se i problemi sussistono, colui che ha richiesto la spedizione è invitato a contattare il servizio clienti del corriere britannico per chiedere informazioni in merito al Royal Mail tracking.

Tempi di consegna

Per quanto riguarda lettere, buste e pacchi fino a 2 chili, l’obiettivo Royal Mail è consegnare in 3 - giorni in Europa, e massimo in 7 giorni nel resto del mondo. La consegna si diversifica in base alle zone del mondo nelle quali deve arrivare la vostra spedizione.

• Europa: l’intero continente • Zona 1: Nord America (esclusi USA) – Centro e Sud America – Africa – Medio Oriente
• Zona 2: Oceania
• Zona 3: Stati Uniti (compresa Alaska) I tempi più lunghi sono previsti per la zona 2. Ricordate di seguire il tragitto usufruendo del servizio online Royal Mail tracking.



Spedizioni pacchi Royal Mail nel mondo

La Royal Mail si occupa delle spedizioni sul territorio britannico fino a 2 chili. Oltre questo limite, affida i pacchi alla sua società Parcelforce. Per l’estero, collabora con partner internazionali, primo dei quali è GLS. Questo corriere gestisce una delle più grati reti di trasporto e consegna in tutto il mondo. Per le vostre spedizioni dalla Gran Bretagna, potete usare il Royal Mail tracking del sito ufficiale, oppure del corriere che ha in carico il vostro pacco.

Regole per la spedizione dopo la Brexit

L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, la cosiddetta Brexit, ha avuto ripercussioni su diversi aspetti economici e burocratici. Tra questi, anche la spedizioni di pacchi da o per l’Inghilterra e il resto del territorio britannico.

In particolare, le normative sono entrate in vigore dal 1 gennaio 2021, e la situazione è un po’ più complessa di prima. Oggi è necessario che i pacchi siano accompagnati da una documentazione adatta per la spedizione extra UE; la stessa che si usa per le nazioni fuori dall’Europa.

Nella maggior parte dei casi, se vi affidate a corriere seri e competenti come Royal Mail e partner, saranno loro a svolgere la parte burocratica; o eventualmente a segnalarvi quali documenti dovete presentare perché non ci siamo problemi al passaggio in dogana.

Grazie al servizio Royal Mail tracking, potrete sempre sapere dove è il pacco, anche qualora sia depositato in un ufficio doganale per un eventuale controllo.

eKomi seal

certificato AICEL sonosicuro negozio 2218

logo FEDESPEDI

certificato FIATA