0958 997230     info@spedireadesso.com

- Categoria: Come fare a... -
spedire olio di oliva

Spedire olio di oliva richiede particolare attenzione perché, trattandosi appunto di materiale liquido, è necessario applicare determinate precauzioni sia in termini di quantità che di metodiche d’imballaggio.


Sono tantissimi gli italiani che ogni anno effettuano la spedizione dell’olio extravergine di oliva. Si tratta perlopiù di aziende produttrici provenienti dal sud Italia che esportano l’oro verde al nord e all’estero, ma non solo. C’è da dire che, proprio nell’ultimo periodo, abbiamo registrato anche un numero elevato di privati che non vogliono rinunciare al piacere di far assaporare ad amici e parenti lontani questo gustoso frutto della propria terra.


Con SpedireAdesso.com puoi spedire un pacco o un pallet con olio di oliva a condizione che tu rispetta le regole prestabilite per questo particolare tipo di spedizioni chiamate, appunto, “speciali”.
La spedizione di olio di oliva tramite corriere espresso, infatti, è consentita solo ed esclusivamente se il materiale da spedire è protetto da un imballaggio speciale...

 

Come imballare un pacco per spedire olio di oliva


Prima di realizzare l’imballo bisogna quindi procurarsi il materiale per imballaggio adatto a questo tipo di spedizione. Ciò che serve per imballare un pacco contenente olio di oliva da spedire è:
-    Scatola di cartone;
-    Latte di alluminio da massimo 5 litri;
-    Fogli di polistirolo;
-    Scotch da imballaggio.


1) Innanzitutto bisogna inserire l’olio all’interno di taniche in alluminio a tenuta stagna di massimo 5 litri. Per ogni pacco è possibile inserire un massimo di 30 litri di olio. Quindi se devi spedire un pacco con olio di oliva puoi spedirlo solo se inferiore o pari a 30 kg di peso. Ciò perché, data la natura delicata del contenuto, è meglio evitare di realizzare pacchi troppo pesanti e quindi difficili da caricare e scaricare per i corrieri.  


2) Prepara la scatola di cartone mettendo alla base un foglio di polistirolo di 2 o più centimetri che servirà da base protettiva per le latte. Successivamente disponi le latte all’interno del pacco e riempi tutti gli spazi vuoti con i fogli in polistirolo. Le latte devono completamente essere rivestite dal polistirolo e non devono assolutamente toccarsi tra di loro. Concludi  l’imballaggio disponendo un ultimo foglio di polistirolo sopra le latte ed infine richiudi la scatola sigillando con dello scotch da imballaggio.  Al fine di una maggiore sicurezza si consiglia di sigillare con lo scotch anche tutti gli angoli ed i bordi della scatola.


3) Assicurati sempre che il materiale per imballaggio utilizzato sia adeguato ed in buone condizioni. Ad esempio utilizza una scatola di cartone preferibilmente a doppia onda e dei fogli di polistirolo da 2 o più centimetri. Verifica inoltre l’integrità delle latte di alluminio e assicurati che non presentino difetti nel sistema di chiusura. Nel caso in cui il liquido dovesse riversarsi a causa di un cattivo imballaggio, di una chiusura non corretta delle latte, della mancanza di imbottitura in polistirolo o a causa di difetti di fabbrica del materiale non accuratamente ispezionato in precedenza, il mittente della spedizione sarà da ritenersi unico responsabile per eventuali danni causati al suo o ad altri pacchi.
Per darti un maggiore aiuto abbiamo realizzato un video tutorial che mostra come imballare un pacco per spedire olio di oliva.


Come imballare un pallet per spedire olio di oliva


Se, invece, hai la necessità di spedire grandi quantità di olio di oliva puoi optare per la spedizione di un pallet. I limiti massimi di peso e misure di un pallet da spedire sono di 750 kg e 170 cm di altezza, 120 cm di larghezza  e 80 cm di profondità. Seguendo queste indicazioni, basterà disporre sulla pedana o le scatole con l’olio imballate secondo le modalità sopra descritte oppure direttamente le taniche con l’olio una accanto all’altra. In entrambi i casi il contenuto del pallet va poi sigillato con la pellicola da imballaggio in modo tale che rimanga ben fissato sul pallet durante tutto il viaggio.


Come spedire olio di oliva con SpedireAdesso.com


Per spedire olio di oliva con SpedireAdesso.com basta collegarsi al sito e cliccare su “Spedisci pacco”. Verrai indirizzato al “modulo ordine spedizione” che dovrai compilare inserendo i dati del mittente, del destinatario e del pacco. Successivamente troverai un calendario in cui inserire la data del ritiro, ovvero il giorno in cui desideri far ritirare il pacco presso il domicilio indicato. Selezionata la data di ritiro, potrai procedere con il pagamento tramite carta di credito, conto PayPal o bonifico bancario (per quest’ultimo caso contatta anticipatamente l’assistenza clienti al fine di farti fornire le coordinate bancarie). Infine un operatore elaborerà l'ordine inviandoti un’e-mail di conferma con in allegato un’etichetta che dovrà essere stampata ed incollata al pacco prima che il corriere venga a ritirarlo. Dal momento del ritiro e per tutta la durata della spedizione (24/48h per l’Italia e 72/96 h circa per l’Europa) potrai tenere sotto controllo il  pacco inserendo il numero di tracciabilità fornito da SpedireAdesso.com nell’apposito campo. Per spedire il pallet, invece, puoi richiedere un preventivo indicando tutti i dati richiesti. Una volta elaborato potrai decidere se procedere con l’ordinazione della spedizione oppure no.


Se seguite le regole, spedire olio di oliva con SpedireAdesso.com sarà facile, sicuro, veloce e conveniente.

Buona spedizione!!

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
SpedireAdesso s.r.l.s

certificato-SSL-spedireadesso