0958 997230     info@spedireadesso.com

  Categoria: Notizie flash  

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
25 aprile festa liberazione

Indice dei contenuti[nascondi]

Stop corrieri 25 Aprile

Con il 25 aprile, Festa della Liberazione dal nazifascismo, SpedireAdesso.com si prende un giorno di festa! Crediamo sia giusto e doveroso concedere una giornata di pausa ai nostri collaboratori che ogni giorno lavorano incessantemente per evadere i vostri ordini e assistervi in ogni fase della psedizione.

In concomitanza con il giorno di festa anche i corrieri espresso d'Italia, tra l'altro, in quanto giorno festivo nazionale, non effettueranno ritiri e consegne. Lo stopo dei corrieri è previsto solo su territorio nazionale, quindi riguarda tutte le spedizioni che avverranno in Italia o con partenza dall'Italia verso l'estero.

Storia della Liberazione

In occasione di questa importante ricorrenza per il nostro Paese, vogliamo prenderci anche qualche momento per riflettere. Perché la Resistenza dei nostri partigiani, per certi aspetti, non si è ancora conclusa.

Sul 25 aprile ci sono ancora posizioni contrastanti. Mentre i revisionisti tendono in qualche modo a sminuire la Festa della Liberazione, altri non smettono di enfatizzare l’uscita da un periodo oscuro, il ventennio fascista, anche grazie all’azione dei partigiani.

A chi non ha mai amato la storia, o a chi l’ha semplicemente dimenticata, rinfreschiamo un po’ la memoria. Il 25 aprile 1945 è il giorno simbolo della Resistenza italiana. Fu in quella data, infatti, che il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia fece un appello radio a tutte le forze avverse al nazifascismo affinché insorgessero nei territori occupati. Mentre il Sud Italia era già stato liberato dalle truppe anglo-americane, le regioni centro-settentrionali erano ancora occupate e in preda alla guerra civile. Da allora, e fino ai giorni nostri, quella data rimane il simbolo della rinascita del nostro Paese.

Il 25 aprile di certo segnò la fine di un’epoca. Quel giorno fece da spartiacque tra un periodo cupo per l’Italia, e la ripresa politica ed economica del Belpaese. Da allora, e per alcuni anni a seguire, l’Italia fu un modello di sviluppo da imitare e uno degli artefici dell’Unione Europea. SpedireAdesso.com non smette mai di ricordare che esiste anche grazie al “sogno europeo”, diventato in parte realtà con l’abbattimento delle barriere doganali.


Cosa c’è da emulare dei nostri avi, che si batterono per la democrazia in Italia? Che cosa dovremmo ancora imparare dai partigiani che lottarono, e in molti casi morirono, sulle montagne dell’Appennino in nome della libertà? Di certo la voglia di abbattere le mille ingiustizie che si annidano tra le pieghe del nostro Paese, e che “impediscono il pieno sviluppo della persona umana”, come recita la Costituzione.
Sperando che l’Italia completi il percorso di libertà intrapreso molti anni fa dai partigiani, ti auguriamo un buon 25 aprile!

 

SpedireAdesso s.r.l.s

certificato SSL spedireadesso

certificato AICEL sonosicuro negozio 2218