0958 997230     info@spedireadesso.com

  Categoria: Come fare a...  

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Grazie a ebay da oltre 20 anni miliardi di utenti in tutto il mondo riescono a comprare e vendere online prodotti di ogni genere. Nonostante ciò, oggi risulta ancora difficile per qualcuno riuscire ad inserirsi in questa rete commerciale. Con la nostra guida riuscirai a capire come vendere su ebay step by step, dall’apertura dell’account alle modalità per spedire online, fino ad alcuni trucchetti per aumentare il tuo business online.

1 Come iscriversi su ebay per vendere

Indice dei contenutinascondi
La prima cosa da fare per vendere su ebay è registrarsi. Farlo è molto semplice e non richiede particolari condizioni. Puoi iscriverti accedendo al sito da un qualunque motore di ricerca oppure scaricando l’applicazione. Ci sono 2 modalità di registrazione:

  •   Account standard, ti consigliamo questa opzione se sei un privato che vuole vendere online oggetti che non usa più oppure vuole iniziare ad avviare il proprio business online partendo da zero;
  • Account business, utile per chi ha già un negozio fisico, quindi anche una partita iva, e vuole incrementare il proprio business avviando una vendita online su Ebay. L’account business, a differenza di quello normale, ti permette di avere ulteriori possibilità di vendita, come l’apertura di un negozio ebay, che approfondiremo in seguito.

In entrambi i casi, sarà semplice iscriversi su ebay. Basterà collegarsi al sito, cliccare su "Registrati", scegliere il tipo di profilo da attivare e inserire i dati richiesti, tra cui nome e cognome, email e indirizzo. Se scegli di aprire un account business dovrai aggiungere altri dati aziendali, ad esempio ragione sociale e indirizzo e contatti aziendali. Finita la fase d’inserimento dati, che include anche l’immissione di una password, dovrai cliccare su "Iscriviti" ed il gioco è fatto. Riceverai un’email di conferma con un link sul quale cliccare per confermare la registrazione e essere indirizzato alla pagina "Il mio ebay" alla quale potrai accedere loggandoti. Se sei un commerciante alle prime armi su ebay, ricorda che puoi sempre aprire un account standard ebay e poi, successivamente, passare ad un account business ebay. Per maggiori dettagli puoi consultare la Guida per registrare un account Ebay.

2 Come vendere su ebay

come vendere su ebayOra che sai come registrarti ti starai chiedendo adesso come faccio a vendere su ebay? Tranquillo, noi ti mostreremo come si fa a vendere su ebay in modo semplice e chiaro analizzando ogni aspetto.

Come vendere su ebay da privato

Dicevamo che ci sono due modi per vendere su ebay: privato o business. Nel primo caso è davvero semplicissimo, dal momento che puoi vendere su ebay senza partita iva, quindi senza dover registrare gli incassi. Ma ricorda che questi ultimi dovranno essere minimi, e che quindi la vendita su ebay non dovrà rappresentare una fonte di guadagno consistente, ma sono un modo per sbarazzarti di qualcosa che non usi più o di un oggetto acquistato ma risultato inadatto.

Per cominciare dovrai semplicemente accedere al tuo profilo e cliccare sulla voce "Vendi" e creare la tua prima inserzione ebay. E’ necessario inserire un titolo, una descrizione dell’articolo e scegliere una categoria. Puoi creare un’inserzione partendo da zero oppure lasciandoti ispirare da altri articoli simili in vendita. Dopo puoi personalizzare l’inserzione aggiungendo altri dettagli, come delle immagini e schede tecniche del prodotto.

Esistono diversi tipi di inserzione per vendere su ebay da privato:

  • Asta online, questa opzione ti permette di mettere l’articolo in asta per un tempo compreso tra 1 e 10 giorni; in questo caso dovrai impostare un prezzo di partenza e indicare subito la durata, infine potrai anche offrire a chi visualizza l’opportunità di comprarlo subito, selezionando la voce attinente e aggiungendo un prezzo d’acquisto immediato
  • Compra subito, è l’opzione che ti permette di avviare immediatamente la vendita; selezionando questa opzione chiunque potrà acquistare subito l’oggetto in vendita.

Prima di rendere attiva l’inserzione dovrai mettere prezzo e metodi di pagamento. Quando inserisci il prezzo, ricordati di includere tariffe spedizione. Se vuoi vendere un oggetto su ebay senza far pagare i costi di spedizione, puoi selezionare la voce “spedizione gratuita”.
Una volta capito come iniziare a vendere su ebay, come vendere all’asta su ebay e offrire la possibilità di acquistare immediatamente l’oggetto, non dovrai fare altro che avviare le tue inserzioni e monitorare il tuo profilo interagendo con i potenziali acquirenti.

Come aprire un negozio ebay

Su ebay ci sono davvero moltissimi modi per avviare una vendita online, tra queste quello di aprire una negozio online associato ad ebay. Premesso che è possibile aprire un negozio ebay sia se si possiede l’account standard che quello business, ti consigliamo di fare questa scelta quando avrai già acquisito esperienza con il portale web e vorrai incrementare le vendite. Te lo sconsigliamo, invece, se effettui solo vendite una tantum, per le quali sarà sufficiente avere un profilo utente base.


La possibilità di aprire un negozio su ebay è davvero una grande occasione per chi vuole intraprendere la carriera di venditore online e per chi vuole creare una versione digitale del proprio negozio fisico. In questo modo si avrà accesso ad una vetrina personale dove mettere in vendita numerosi oggetti godendo di offerte d’inserzione agevolanti. Per farlo, come dicevamo, basta essere registrati su ebay con un qualunque account e scegliere tra 3 diversi livelli:

  • Negozio base, vetrina per i principianti che si può ottenere con un qualunque account Ebay; include circa 300 inserzioni tra “Compra subito” e “Asta online”, ha un costo di gestione minimo ma offre i primi 2 mesi d’iscrizione gratuita;
  • Negozio premium, è necessario avere un account business e una valutazione venditore superiore a 4,5 da almeno un anno; si possono creare oltre 10.000 inserzioni tra “Compra subito” e “Asta online” sia nazionali che internazionali;
  • Negozio premium plus, versione plus di premium, richiede un punteggio venditore superiore a 4.6 e da la possibilità di creare inserzioni “Compra subito” illimitate e oltre 250 aste.

3 Gestione spedizioni Ebay

spedizioni ebayQuando decidi di vendere su Ebay c’è un aspetto da tenere ben in considerazione, ovvero la gestione delle spedizioni. Ogni articolo in vendita dovrà essere spedito, e per far ciò dovrai prima sapere come funziona il servizio di spedizioni ebay.
Quando si crea un’inserzione si ha la possibilità di aggiungere il servizio spedizione Ebay come optional oppure di includerlo nel prezzo di vendita. In ogni caso, dovrai comunque affidarti ad uno spedizioniere ebay per far arrivare la merce al compratore.

In circolazione trovi davvero mille modi per spedire pacchi in Italia e nel resto del mondo, sta a te valutare il servizio di spedizione più attinente alle tue necessita. Ricorda che i compratori prediligono inserzioni con spedizione gratuita, ma se proprio non è possibile offrirla, cerca comunque di utilizzare un partner economico e garantito. SpedireAdesso.com, in questo caso, rappresenta un ottimo alleato per far crescere il tuo business online in quanto offre servizi per spedizioni internazionali sicuri e allo stesso tempo convenienti, caratteristiche ricercatissime tra i compratori ebay.


Un altro aspetto da attenzionare quando organizzi spedizioni con ebay è quello di curare l’imballaggio. Far recapitare un oggetto danneggiato comporta il più delle volte un feedback negativo e altri problemi legati al Policy resi Ebay. Meglio evitare, non trovi? Quindi imballa in modo appropriato ogni oggetto da spedire al tuo compratore. Per farlo puoi avvalerti dei numerosi tutorial che ti proponiamo sulla sezione Come fare a… del nostro Blog, oppure ai video tutorial canale ufficiale SpedireAdesso di You tube.

4 Quanto costa vendere su ebay

quanto costa vendere su ebayEbay ha rivoluzionato il sistema di compra vendita mondiale permettendo a chiunque di fare business online fornendo incentivi ai venditori con funzioni gratuite. Ad esempio, quando si crea un profilo base Ebay si hanno a disposizione 50 inserzioni gratuite al mese, ma superandole ogni inserzione successiva avrà un costo. Lo stesso per i negozi Ebay, che godono di un tot di inserzioni e servizi gratuiti, superati i quali ogni successivo sarà tassato. Quindi, sebbene ebay offra molti servizi di vendita online in modo gratuito, possiamo asserire con certezza che è possibile vendere su ebay gratis in modo limitato, e che si può comunque farlo senza spendere una fortuna ma, anzi, guadagnando in modo consistente.

Vendere su ebay costi di gestione

I costi per vendere su Ebay sono diversi e variano dalla percentuale sulla vendita di ogni singolo prodotto, agli abbonamenti per i negozi ebay. Ecco qui di seguito elencati i principali:


Commissione per singola vendita: 10% del valore (esclusa spedizione); la percentuale della commissione su ogni vendita varia in base al prodotto e alla categoria
Inserzione > 50 Profilo Ebay standard: € 0,35
Inserzione Compra subito > 100 Negozio Ebay base: € 0,15
Inserzione Asta > 100 Negozio Ebay base: € 0,35
Negozio Ebay base: € 19,95/ mese
Negozio Ebay premium: € 48,19/ mese
Negozio Ebay premium plus: € 182,39/ mese


Infine non dimenticare altre due spese che dovrai sostenere per vendere su ebay:

costi di spedizione Ebay per ogni prodotto venduto

costi di commissione del conto Pay Pal che dovrai necessariamente avere per poter vendere su Ebay

5 Cosa vendere su ebay

cosa vendere su ebaySe ti trovi in questa pagina l’ipotesi più plausibile è che tu sappia già cosa vendere su ebay e vorresti capire come iniziare a farlo. Se invece, ti trovi qui perché vorresti iniziare un business su ebay, allora devi sapere che su ebay è possibile vendere davvero di tutto, ad eccezione di roba illegale, ovviamente. Il nostro consiglio è quello di cominciare vendendo oggetti che non costino molto, così da poter costruire il tuo profilo venditore Ebay più facilmente. Un altro suggerimento è quello di indagare su quali sono gli oggetti più in voga, su cosa la gente cerca maggiormente, ed offrirglielo. Puoi anche scegliere di iniziare a vendere su Ebay partendo da ciò che non usi più.

Potresti vendere vestiti usati su ebay, va molto di tendenza. Anche vendere libri su ebay è una scelta mirata e utile a far crescere le tue vendite. Molti sono gli utenti che cercano un buon libro o un capo d’abbigliamento carino, ma senza spendere una fortuna. Insomma, a te la scelta di ciò che vuoi vendere, noi ti consigliamo solo di valutare bene ogni aspetto prima di farlo, procedendo per step, quindi iniziando da piccoli oggetti di tendenza che ti permettano di guadagnare in poco tempo e accrescere i feedback del tuo profilo, così da aumentare anche l’affidabilità, per poi passare magari a roba più costosa. Chi acquisterebbe l’ultimo i-phone di seconda mano da un venditore che ha venduto soltanto un oggetto o non ha nessun feedback positivo?

Trucchi per vendere su ebay

La prima regola per vendere su ebay è quella di dimostrare fiducia e credibilità. Per farlo occorre innanzitutto personalizzare il tuo profilo inserendo più informazioni possibili su di te. Non essendoci alcun tipo di contatto fisico, le compravendite online di basano appunto sulla quantità di informazioni che riescono a reperire sul venditore. Devi sapere inoltre che su ebay è possibile inserire recensioni e feedback sui venditori e sui prodotti, quindi un secondo trucco per vendere su ebay consiste nell’avere molti feedback positivi, il che conferisce fiducia. Come farlo? Ecco un altro trucco: comincia ad acquistare oggetti su Ebay, magari piccoli ed economici se proprio non ti servono, potresti poi rivenderli in un secondo momento. L’importante è inserirti nel sistema e ricevere feedback positivi. Questo trucchetto ti aiuterà inoltre ad esplorare la piattaforma e capire come funziona.

Ti consigliamo inoltre di aggiungere modalità di pagamento differenti. Sebbene su ebay i pagamenti avvengono tramite Pay Pal, aggiungere altri metodi di pagamento rappresenta un incentivo per gli acquirenti.

Infine, se vuoi vendere su ebay, l'ultimo consiglio che vogliamo darti è quello di essere onesto e non cercare di truffare gli utenti: l'onesta ripaga sempre.

SpedireAdesso s.r.l.s

certificato SSL spedireadesso

certificato AICEL sonosicuro negozio 2218

logo FEDESPEDI