0958 997230     info@spedireadesso.com

  • Sei qui:   
  • Blog
  • Lo sapevi che...
  • Differenze e vantaggi dei vari tipi di trasporti: aerei, marittimi e terrestri
  Categoria: Lo sapevi che...  

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
trasporti aerei marittimi e terrestri

Il settore del trasporto merci, nel mondo in cui viviamo, costituisce il perno dell’economia, in quanto fin dai tempi più remoti organizzare trasporti era fondamentale per lo sviluppo commerciale dei vari popoli.
L’evoluzione e la globalizzazione hanno condotto verso nuovi sistemi di trasporti sempre più all’avanguardia, che consentono di movimentare merci da una parte all’altra del mondo, sia in piccole che in grandi quantità, soddisfacendo ogni esigenza di spedizione.
I principali tipi di trasporto attualmente utilizzati in tutto il mondo sono aereo, marittimo e terrestre, ognuno dei quali presenta precise caratteristiche che lo rendono più adatto a determinati trasporti piuttosto che ad altri. Se in passato si prediligevano i trasporti marittimi e terrestri, oggigiorno possiamo godere anche di altri sistemi di trasporti e spedizioni, come quello aereo che, in termini di sicurezza e rapidità, risulta essere tra i più idonei.
Qui di seguito analizzeremo ogni tipologia di trasporto, elencandone i vantaggi, le differenze e i limiti.

Trasporto terrestre  

Indice dei contenutinascondi
Per trasporto terrestre ci si riferisce ad ogni tipo di trasporto effettuato mediante mezzi su strada e rotaie, quindi include l’utilizzo di furgoni, auto, mezzi di trasporto a due ruote e treni, cioè tutto ciò che si muove su terra.
Il trasporto terrestre è il più antico e più utilizzato tra tutti i sistemi di movimentazione merci. In particolare viene utilizzato per trasporti nazionali ma anche internazionali di breve distanza.
Può essere fatta una distinzione tra trasporto su strada e trasporto ferroviario.

Trasporti ferroviari

Il trasporto ferroviario avviene, come il termine stesso suggerisce, mediante l’utilizzo di treni ed è perlopiù dedicato alla spedizione di merci a fini commerciali, consentendo il trasporto di grandi carichi di prodotti. Il limite resta sempre la tempistica in quanto i prodotti possono richiedere lunghi tempi di consegna per grandi distanze. D’altra parte, questo tipo di trasporto è abbastanza conveniente.

Trasporti su strada

Il trasporto su strada, invece, è uno tra i migliori sistemi logistici al mondo. Ideale sia per privati che per aziende, economico rispetto agli altri sistemi, rapido per spedizioni nazionali e continentali, ed infine funzionale sotto molti punti di vista. Si tratta del tipo di trasporto tramite corriere espresso di cui quasi tutti oggi si avvalgono per spedire oggetti, valigie, strumenti e attrezzature varie.
Mediante questa tipologia di trasporto è possibile spedire pacchi, buste e pallet in quantità varie, con tempistiche relativamente brevi e la possibilità di seguire gli spostamenti dalla partenza all’arrivo. Inoltre, le spedizioni attraverso mezzi su strada consentono godere del servizio porta a porta, con ritiro e consegna della merce dal domicilio di partenza fino alla destinazione finale di consegna. Per tutte queste ragioni il trasporto su strada è il sistema prediletto da privati che hanno l’esigenza di un metodo per trasportare merci per brevi distanze e brevi tempi, ma senza spendere una fortuna. L’efficienza dei sistemi di trasporto su strada assicura un servizio ideale anche per piccole e grandi aziende che necessitano spedire merci di vario genere, da prodotti commerciali a documenti. L’unica pecca, se così possiamo definirla, di questo tipo di servizio di spedizione sta nel maggior rischio di inconvenienti. Movimentandosi su strada, infatti, le spedizioni possono essere soggette a fenomeni di forza maggiore più frequenti rispetto a quelli che potrebbero verificarsi con altri sistemi di spedizione, come guasti dei mezzi, intemperie, incidenti stradali.

Trasporto aereo

Il trasporto aereo può essere definito come il fiore all’occhiello del settore dei trasporti internazionali. Quest’ultimo infatti rappresenta il genere di trasporto più sicuro (in quanto la percentuale di incidenti è davvero minima) e rapido, poiché consente di coprire grandi distanze in tempi brevi. Per tali peculiarità, i trasporti aerei sono in genere trasporti espressi, cioè di merci che devono arrivare a destinazione nel più breve tempo possibile.
Dati gli evidenti vantaggi che questa tecnica di trasporto apporta, negli ultimi decenni le maggiori società di trasporto e le compagnie di corrieri espresso internazionali hanno aumentato il loro livello di produttività grazie alla messa a disposizione di flotte aeree personali, le quali consentono di offrire servizi più efficienti riducendo i costi di spedizione. Tra queste, per esempio, la Tnt, recentemente inglobata dal noto colosso americano FedEx, che dispone di una flotta aerea personale grazie alla quale vengono effettuati oltre 500 voli a settimana solo sul territorio europeo.
Come per ogni cosa, però, anche questo tipo di trasporto all’avanguardia e vantaggioso presenta dei limiti. Il primo è proprio il costo. Nel settore logistico rapidità e sicurezza hanno un prezzo da pagare, e il più delle volte risulta assai salato. L’impiego di mezzi aerei, la grande copertura geografica e il basso tasso di incidenti determina i costi di servizio per spedizioni aeree. Pertanto ne suggeriamo l’utilizzo solo se si ha una necessità reale di trasportare merci per lunghi tragitti nel minor tempo possibile o se si devono spedire merci di grande valore.

Trasporto marittimo

Il trasporto marittimo è stato, per molte centinaia di anni, uno dei sistemi di movimentazione merci prediletto per l’import - export. Ancora oggi costituisce uno dei sistemi di trasporto più in voga per la spedizione di grandi lotti di merci, perlopiù di tipo commerciale. Uno dei vantaggi di organizzare spedizioni tramite navi è senza dubbio quello della convenienza. Per questo tipo di trasporto, infatti, vengono utilizzati appositi mezzi (navi da carico) realizzati con il solo scopo di trasportare beni e merci in box e container.
In questo modo i costi possono essere ridotti, anche se lo stesso non può dirsi delle tempistiche. In un periodo in cui la merce riesce ad arrivare da una parte all’altra del mondo in 24 ore grazie ai trasporti aerei, spedire via mare diventa un sistema utile e funzionale solo per chi non ha urgenza. Grazie ad un progetto attivato sul territorio italiano, nuove procedure sono state implementate per lo "sdoganamento in mare", riducendo di gran lunga i tempi di stazionamento della merce presso i terminal di scarico, e di conseguenza anche i costi per le aziende. Maggiori dettagli a riguardo possono essere consultati sul sito dell'Agenzia dogane monopoli nella sezione "i progetti di AIDA-sdoganamento in mare" .
In conclusione, i trasporti marittimi risultano efficienti per chi deve spedire grandi carichi senza particolari urgenze, e per chi ha a disposizione ulteriori mezzi necessari per il carico/scarico delle merci alla partenza e all’arrivo, ed il conseguente trasporto dal porto fino alla destinazione finale.
 
 

SpedireAdesso s.r.l.s

certificato SSL spedireadesso

certificato AICEL sonosicuro negozio 2218

logo FEDESPEDI