0958 997230     info@spedireadesso.com

  • Sei qui:   
  • Blog
  • Comunicati
  • Coronavirus: aggiornamento spedizioni zone in quarantena
  Categoria: Comunicati  

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
coronavirus e spedizioni aggiornamento l

Operatività corrieri in Italia e in Europa

Nuove possibili variazioni dell'andamento delle spedizioni ci arrivano dai partner logistici e si aggiungono agli aggiornamenti già forniti qualche giorno fa riguardo al tema Coronavirus e spedizioni.

A seguito delle misure cautelari prese dal Governo italiano al fine di contenere l’epidemia causata dal Coronavirus, le quali implicano la chiusura delle attività commerciali al dettaglio su tutto il territorio nazionale, si conferma che il lavoro dei corrieri espressi rimane invariato, pertanto continueranno a gestire ritiri e consegne ma con alcune variazioni qui di seguito riportate.

Indice dei contenuti[nascondi]
Il limite di operatività, infatti, è rivolto a tutte le attività commerciali ad esclusione di quelle che forniscono beni e servizi di prima necessità, tra cui alimentari, farmacie e attività postali. Ciò significa che tutti i corrieri continueranno a svolgere il proprio lavoro di ritiro e consegna ove sia possibile, fino a quando sarà possibile.


A tal proposito, segnaliamo alcune situazioni di disagio che non consentono ai corrieri di svolgere regolarmente il proprio servizio, segnalate a loro volta dai corrieri espressi nostri partner.

Tnt ci comunica che:

  • Aree servite dalle Filiali di Bergamo e Como: si registra una momentanea sospensione delle attività di ritiro e consegna sia per spedizioni nazionali che internazionali;
  • Aree servite dalle Filiali di Beinasco, Genova, Brescia, Zibido e Milano: si registra un rallentamento dei servizi di trasporto.

Ups, invece, riferisce possibili problemi anche all'estero, oltre che in Italia. In particolare segnala possibili ritarti nelle seguenti zone

Italia:

  • Modena - 41010, 41011, 41012, 41013, 41014, 41015, 41016, 41017, 41018, 41019, 41020, 41021, 41022, 41023, 41025, 41026, 41027, 41028, 41029, 41030, 41031, 41032, 41033, 41034, 41035, 41036, 41037, 41038, 41039, 41040, 41042, 41043, 41044, 41045, 41046, 41048, 41049, 41051, 41052, 4105, 41054, 41055, 41056, 41057, 41058, 41059, 41121, 41122, 41123, 41124, 41125, 41126
  • Medicina - 40059
  • Ariano Irpino - 83031
  • Sala Consilina - 84036
  • Caggiano - 84030
  • Polla - 84035
  • Atena Lucana - 84030
  • Procida - 80079

Spagna:

  • Igualada - 08700
  • Santa Margarida de Montbui - 08710
  • Odena - 08711
  • Sant Martì de Tous - 07812
  • Vilanova del Camì - 08788

Svizzera:

  • Ticino
  • Basel District
  • Jura
  • Grisons
  • Neuchatel

Austria:

  • 6553
  • 6555
  • 6561
  • 6563
  • 6580
  • 9844

Il lavoro dei corrieri risulta essere tra i più a rischio, così come quello di tante altre figure importanti in questa lotta nazionale, in quanto devono garantire un servizio di trasporto su tutti i territori invasi dal contagio, mettendo a repentaglio la propria salute.  

Per tali ragioni, le diverse aziende logistiche hanno deciso di attuare ogni misura preventiva possibile per tutelare il personale pur continuando a prestare servizio di ritiro e consegna. Tra queste rientra la decisione di  sospendere temporaneamente la pratica della Prova di consegna tramite firma su POS. In questo modo si riesce a ridurre al minimo il contatto tra i corrieri ed i clienti.


I corrieri espresso nostri partner garantiscono il massimo impegno nello svolgere in modo ottimale il loro già difficile lavoro, reso ancor più complicato dalla situazione di emergenza nazionale.  
Per poter garantire un servizio efficiente, chiedono la collaborazione di tutti i clienti, che possono aiutarli, per esempio, evitando di organizzare consegne presso esercizi pubblici che risultano attualmente chiusi per via delle direttive governative. Questo impedirà loro di eseguire consegne a vuoto permettendogli di concentrarsi invece sul compimento di tutte quelle spedizioni eseguibili.

Vi invitiamo quindi a ringraziare questi grandi eroi che giorno dopo giorno fanno il possibile per portare a destinazione le vostre spedizioni, e ad essere più comprensivi nel caso in cui dovessero verificarsi ritardi.
Per maggiori informazioni in merito ai servizi di spedizione dei singoli corrieri potrete consultare la sezione notizie dei loro siti ufficiali:

SpedireAdesso.com s’impegnerà a fornire tutti gli aggiornamenti in tempo reale per assicurare sempre il massimo dell’efficienza.

AGGIORNAMENTO 19/03/2020

I corrieri espresso nostri partner ci comunicano ulteriori variazioni del regolare flusso dei trasporti sul territorio italiano. A quelli già comunicati precedentemente e che è possibile visualizzare qui in alto si aggiungono nuovi aggiornamenti forniti da Tnt/Fedex e Ups.

Aggiornamenti operatività Tnt/Fedex

Servizio di ritiro e consegna sospeso momentaneamente nelle aree servite dalle filiali di:

  •  Alessandria
  • Bergamo
  • Brescia
  • Orbassano

Servizi domestici e internazionali di ritiro sospesi in determinati CAP nelle aree servite dalle filiali di:

  • Bologna
  • Genova
  • Milano
  • Monza
  • Zibido
  • Modena
  • Vicenza

Per tali luoghi è prevista anche possibile sospensione del servizio di consegna.

I servizi di ritiro e consegna di spedizioni dal peso superiore ai 68kg sono momentaneamente sospesi su tutto il territorio italiano.

Aggiornamento operatività Ups

I servizi di ritiro e consegna per spedizioni nazionali e internazionali risultano momentaneamente sospesi presso le seguenti aree:

  • Medicina - 40059
  • Ariano Irpino - 83031
  • Sala Consilina 84036
  • Caggiano - 84030
  • Polla - 84035
  • Atena Lucana - 84030
  • Riccia - 86016

Sono invece previsti ritardi nei ritiri e nelle consegne presso le aree servite dalle filiali di:

  • Modena
  • Genova

Aggiornamento operatività SDA

SDA, invece, comunica che il servizio di ritiro e consegna non può essere garantito presso tutte le zone seguite dalle seguenti filiali:

  • Asti
  • Bergamo
  • Bologna
  • Brescia
  • Cuneo
  • Genova
  • Milano 4
  • Modena
  • ROma 1
  • Torino
  • Torino 2
  • Varese

AGGIORNAMENTO 20/03/2020

Ancora disagi per i corrieri espresso nella gestione di ritiri e consegne presso alcune aree del Nord Italia. In particolare Tnt segnala sospensione dei ritiri domestici e internazionali presso le seguenti località:

  • Como
  • Milano
  • Bologna
  • Vicenza

Rallentamenti previsti sia per ritiri che per consegna di spedizioni nazionali e internazionali presso  le seguenti località:

  • Lainate
  • Modena
  • Zibido

Continuano le limitazioni sul ritiro e consegna di spedizioni over 60 kg su tutto il territorio nazionale.

Infine, si comunicano probabili ritardi nella consegna di tutte le spedizioni internazionali.

AGGIORNAMENTO 7/4/2020

Nuove comunicazioni ci pervengono dai corrieri espressi nostri partner i quali comunicano che, a causa dell'emergenza coronavirus, e al conseguente aumento della domanda di trasporto di merci su tutto il territorio europeo che ha causato un collegato aumento del numero di spedizioni difficili da gestire in una situazione di emergenza dove gli spostamenti delle merci sono sottoposti a controlli più ferrei e a possibili blocchi e dove la forza lavoro si trova in diminuzione a causa dei contagi che coinvolgono anche il personale logistico, è previsto un blocco temporaneo delle spedizioni di volume considerevole. In particolare non sarà possibile ritirare e consegnare merce del peso reale e volumetrico superiore ai 30 kg, fino a data da destinarsi.

Invitiamo i nostri clienti a tenere conto delle nuove direttive emanate dai corrieri espressi al fine di facilitare lo svolgimento dei servizi di spedizione sia a SpedireAdesso.com che a tutti i corrieri espressi che si impegnano ogni giorno per eseguire il proprio lavoro nel migliore dei modi.

SpedireAdesso s.r.l.s

certificato SSL spedireadesso

certificato AICEL sonosicuro negozio 2218

logo FEDESPEDI